Édith Piaf canta davanti a un microfono (1962).

Cantare significa fare musica con la voce. Il canto è probabilmente il modo in cui la musica ha iniziato molte migliaia di anni fa. Quando le persone cantano fanno le loro voci andare alto o basso. Se lo fanno in un modo che utilizza note di una scala allora fanno melodie, chiamate canzoni. Una canzone, molto in generale, è un pezzo musicale, prodotto dalla voce con toni distinti e fissi e modelli di suono e silenzio e una varietà che spesso include la ripetizione.

Anche molti uccelli cantano. Sono i passeriformi, un ordine molto grande spesso chiamato uccelli canori.

Tecnica di canto

Quando le persone cantano usano l’aria nei polmoni. La pressione dell’aria che esce dai polmoni può essere controllata con diversi muscoli respiratori, incluso il muscolo chiamato diaframma che attraversa la parte anteriore del corpo sotto le costole. Le persone che hanno lezioni di canto trascorrono molto tempo a praticare il “controllo del respiro”.

L’aria passa attraverso la gola dove la laringe è come una canna su un clarinetto: vibra, controllando il passaggio dell’aria, e questo rende la nota più alta o più bassa a seconda di come viene controllata.

Il suono entra nella bocca che è lo spazio dove il suono può essere reso più grande (“risuona”). I cantanti professionisti imparano persino a pensare a tutta la testa come a un risonatore. A volte parlano della “maschera”, cioè immaginano una maschera davanti al viso e questo rende il suono più grande. Il suono poi esce dalla bocca in modo che possa essere ascoltato.

Cantare è diverso dal parlare a causa del modo speciale in cui vengono utilizzate le corde vocali nella gola.

Gamme vocali

La maggior parte delle persone può cantare note che coprono più di un’ottava. Le persone che cantano molto saranno probabilmente in grado di cantare su due ottave. I cantanti possono essere chiamati a seconda che abbiano voci più alte o più basse: soprano, mezzosoprano e contralto per le donne, tenore, baritono o basso per gli uomini. Alcuni uomini sono in grado di addestrare le loro voci a cantare alto usando una voce in falsetto. Le voci dei bambini sono spesso chiamate acuti.

Tipi di canto

Ci sono un sacco di diversi stili di canto nel mondo. Ognuno ha una tecnica diversa. Nella musica classica occidentale cantanti imparare a cantare in una voce bel canto che utilizza un sacco di risonanza nella testa e fa un suono liscio. Il bel canto era usato nell’opera italiana. Più tardi, nel 19 ° secolo, Richard Wagner scrisse opere in cui i cantanti dovevano essere più drammatici. I cantanti d’opera oggi possono avere diversi tipi di voci: bel canto, lirica, drammatica, coloratura (estremamente alta e leggera) ecc.

Nei cori di chiesa i cantanti sono spesso addestrati ad usare molta voce di testa perché questo suona bello nelle grandi cattedrali.

I cantanti pop hanno generalmente una tecnica diversa: il loro canto è più dalla gola. Non hanno bisogno di sviluppare voci potenti come i cantanti d’opera perché cantano in microfoni in modo che le loro voci siano amplificate elettronicamente (rese più forti).

Le voci che cantano musica da diverse parti del mondo possono sembrare molto diverse. Il canto cinese suona nasale (attraverso il naso). In Mongolia c’è una tecnica di canto armonico che suona un po ‘ come un dito che viene strofinato contro il bordo di un bicchiere da vino. In Svizzera gli uomini spesso yodel.

Il rap è un tipo di canto in cui il ritmo è la cosa più importante. Il tono è alto e basso, ma non a note particolari. Il canto scat è un po ‘ come il rap.

Il canto di Acappella è musica vocale specificamente senza accompagnamento strumentale. Il nome deriva dal latino a (senza) e cappella (accompagnamento musicale).

Cantata è un termine che si riferisce esclusivamente al canto accompagnato, che è l’esatto opposto di Acappella.

Il Coro dei ragazzi Windsbacher canta

Modi per godere di cantare

Cantare è qualcosa che può essere goduto da tutti. Un gruppo di persone che cantano insieme è spesso chiamato un coro. Le persone possono cantare in cori o gruppi più piccoli o da soli (assoli). Le persone possono cantare per il proprio divertimento (ad esempio sotto la doccia), o possono praticare duro e cantare in concerti ad un pubblico.

Il canto può essere fatto da solo (“a cappella”) o può essere “accompagnato” (di solito con strumenti musicali).

Alcune persone dicono di essere “sorde”, il che significa che non possono cantare in sintonia. Ma quasi tutti possono imparare a cantare se si sforzano abbastanza.

Pagine correlate

  • Singer

Categorie: Articles

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.