Background: Epatite alcolica acuta (AAH) è una diagnosi clinica associata ad un aumento del diametro e del flusso dell’arteria epatica. L’ultrasuono doppler duplex (DDU) è stato indicato per misurare esattamente il flusso arterioso in entrambi i pazienti di trapianto del rene e del fegato. Gli autori hanno condotto uno studio controllato in cieco per valutare l’accuratezza della misurazione dei parametri dell’arteria epatica con DDU nella diagnosi di AAH.

Studio: l’ecografia doppler duplex è stata eseguita da un investigatore, cieco al trucco di gruppo, su 22 pazienti ospedalieri consecutivi con la diagnosi clinica di AAH. La diagnosi di AAH era basata su criteri specifici, tra cui i seguenti: abuso di alcol recente, iperbilirubinemia, tempo di protrombina prolungato, leucocitosi, epatomegalia, bruit epatico e marcata ridistribuzione dell’isotopo sulla scansione fegato-milza colloide 99mTc-zolfo. I controlli sono stati 12 pazienti cirrotici senza AAH e 17 volontari sani. Le misurazioni a ultrasuoni Doppler duplex sono state ottenute in modo più coerente dall’arteria epatica destra prossimale. I parametri misurati includevano i seguenti: velocità sistolica di picco( PSV); indice resistivo = (velocità diastolica PSV – end) /PSV; indice di pulsatilità = (PSV – EDV)/velocità media; e diametro dell’arteria epatica.

Risultati: Il diametro medio dell’arteria epatica era significativamente maggiore nei pazienti con AAH (3.55 +/- 0.72 mm) rispetto ai pazienti con cirrosi (2.75 +/- 0.69 mm; p = 0,003) e controlli sani (2.68 +/- 0.69 mm; p = 0,001). Il PSV medio era significativamente più alto nei pazienti con AAH (187 +/- 52 cm / s) rispetto al cirrotico (67 +/- 51 cm / s) e sano (66 +/- 51 cm/s) controlli (p = 0,0001). L’indice resistivo medio era inferiore nei pazienti con AAH (0.60 +/- 0.11) rispetto al cirrotico (0.69 +/- 0.10; valore p non significativo) e controlli sani (0.72 +/- 0.11; p = 0,004). L’indice medio di pulsatilità era inferiore nei pazienti con AAH (1.04 +/- 0.47) rispetto al cirrotico (1.36 +/- 0.45; valore p non significativo) e controlli sani (1.53 +/- 0.45; p = 0,01).

Conclusioni: Nell ‘ambito clinico appropriato, un aumento del diametro dell’ arteria epatica o la misurazione del PSV sono indicativi di AAH. Duplex Doppler ultrasuoni offre un test non invasivo per aiutare nella diagnosi di AAH.

Categorie: Articles

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.