Soldatessa nella guerra civile

frances-clayton-1 Diverse centinaia di donne si sono travestite da uomini e hanno fatto l’audace passo di lasciare le comodità di casa per servire il loro paese durante la guerra civile. Frances Clalin Clayton si travestì da uomo e prese il nome di Jack Williams per combattere nell’esercito. Per diversi mesi, prestò servizio nel Missouri artillery and cavalry corps.

Frances Clalin è nata in Illinois nel 1830. Sposò Elmer Clayton e diede alla luce tre figli. I Clayton vivevano in una fattoria nel Minnesota.

Alcune donne si vestirono da uomini e marciarono in guerra con un parente. Altri si arruolarono perché non avevano mezzi per mantenersi dopo che la loro amata se ne andò di casa. Più di pochi erano allettati dai salari promessi dall’esercito, perché il denaro significava la libertà dai loro vecchi ruoli e la capacità di iniziare una nuova vita più indipendente. E alcune soldatesse della guerra civile erano semplicemente patriottiche e volevano servire il loro paese.

Storie contrastanti furono pubblicate su diversi giornali, rendendo estremamente difficile trovare la verità sulle attività della guerra civile di Clayton. La maggior parte delle fonti concorda sul fatto che prese il nome di Jack Williams e che si arruolò nell’esercito dell’Unione con suo marito Elmer nell’autunno del 1861. Per ragioni sconosciute, anche se i Clayton vivevano in Minnesota, si arruolarono con un reggimento del Missouri.

È impossibile dire con certezza in quali unità servissero, ma la maggior parte degli storici concorda sul fatto che abbia servito in reggimenti di cavalleria e artiglieria. Il 13 febbraio 1862, Clayton combatté nella battaglia di Fort Donelson (Tennessee), dove l’Unione fu finalmente vittoriosa dopo una battaglia di tre giorni. Durante questa battaglia, Clayton fu ferito, ma la sua vera identità rimase nascosta.

Le fonti concordano sul fatto che abbia combattuto in diciassette battaglie oltre a Fort Donelson, e che sia stata ferita tre volte e fatta prigioniera una volta. Molti concordano sul fatto che, sebbene suo marito sia stato ucciso durante la battaglia di Stones River il 31 dicembre 1862, Clayton ha continuato a combattere dopo aver visto suo marito morire ai suoi piedi.

Clayton aveva il look giusto per ritrarre un soldato; ha avuto la fortuna di essere alta con un fisico maschile. Per essere ancora più realistica, praticava camminare, parlare e masticare come un uomo. Prendendo il nome di Jack Williams, si diceva che fosse un eccellente uomo a cavallo (wo) e bravo con una spada. Era ben addestrata e poteva contare su di fare bene i suoi doveri, ma Clayton era anche rispettata per il suo comportamento.

Come Clayton è stato scoperto per essere una donna è un po ‘ incerto. Una versione è che ha permesso la sua vera identità per diventare noto dopo la battaglia di Stones River, ed è stato dimesso pochi giorni dopo a Louisville. Un “altra storia afferma che Clayton è stato ferito all” anca a Stones River, ed è stato dimesso dopo il suo infortunio è stato scoperto. Ha cercato di correggere la disinformazione, ma purtroppo ha creato più dubbi su ciò che è realmente accaduto.

Dopo essere stata dimessa, ha deciso di tornare in Minnesota, per raccogliere la taglia dovuta al marito defunto e a se stessa, così come per ottenere alcuni degli effetti personali di Elmer. È possibile che volesse rienlistare, ma per qualche motivo non l’ha fatto. Il treno su cui viaggiava è stato attaccato dai bushwhackers confederati, che hanno preso i suoi documenti e i suoi soldi.

Clayton poi viaggiato dal Missouri al Minnesota, a Grand Rapids, Michigan, e poi a Quincy, Illinois, dove un fondo è stato creato da ex soldati e amici per aiutarla a richiedere il pagamento da parte del governo. È stata segnalata per l’ultima volta per essere sulla strada per Washington, DC.

La sua storia è stata pubblicata su almeno sei giornali diversi, ma spesso hanno sbagliato i dettagli. Secondo la stessa Clayton, fu ferita nella battaglia di Fort Donelson, ma la sua identità non fu scoperta. Sfortunatamente, ci sono poche informazioni preziose disponibili su Frances Clayton, che è molto probabilmente il motivo per cui è sfuggita al rilevamento per così tanto tempo.

Categorie: Articles

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.