Il vescovo Griswold è il terzo destinatario del premio Bishop Guerry.

Nel 2017, il Decano della Grace Church Cathedral ha istituito un premio in onore dell’Ottavo vescovo della diocesi della Carolina del Sud, il reverendo William Alexander Guerry. Il vescovo Guerry era un riformatore e martire che visse dal 1861 al 1928 quando fu fucilato e ucciso da un prete della sua diocesi che era angosciato dal lavoro del vescovo per includere persone di colore più pienamente nella Chiesa episcopale. Il premio viene assegnato ogni anno alle persone che meglio esemplificano lo spirito di sacrificio che il vescovo Guerry ha modellato nella sua vita come vescovo della Carolina del Sud tra il 1908 e il 1928.

Il 16 giugno, Dean Wright ha consegnato il premio al reverendo Frank Tracy Griswold III per il suo costante impegno a vivere l’ideale del Vescovo Guerry e per la sua eccezionale leadership come 25 ° Vescovo presidente e Primate della Chiesa episcopale.

Lo stesso reverendo J. Michael A. Wright, Decano della Grace Church Cathedral, scelse la seguente citazione del vescovo Guerry per illustrare gli ideali che condivideva con il vescovo Griswold: “‘ must dobbiamo avere una chiesa abbastanza ampia da abbracciare nella sua comunione ogni anima umana vivente.”

Presentando la medaglia al vescovo Griswold il Decano ha osservato,
” Per il suo costante impegno a vivere l’ideale del vescovo Guerry e per la sua eccezionale leadership come Vescovo presidente, la Medaglia Guerry Vescovo è presente.”

Il vescovo Guerry è ora elencato tra i Martiri della Comunione anglicana e ricordato ogni anno nella Cattedrale di Canterbury alla data della sua morte, il 9 giugno.

Categorie: Articles

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.