Dove stanno i candidati

Su alcune questioni, i candidati concordano ampiamente sulla direzione in cui lo stato deve andare. Entrambi sostengono la depenalizzazione del lavoro sessuale, oltre a fermare le spazzate di accampamenti senza casa non autorizzati, anche se solo Lascelles evidenzia abitualmente questi problemi come parti chiave della loro piattaforma di campagna.

Quando si tratta di risolvere il deficit di bilancio incombente dello stato, i candidati concordano sul fatto che tagliare i servizi sociali, come l’assistenza alimentare e l’affitto, non è la strada giusta.

Differiscono, tuttavia, in quanto rapidamente e drammaticamente vogliono rinnovare il codice fiscale dello stato per pagare i programmi di assistenza pubblica e il sollievo COVID-19.

Lascelles dice che i legislatori hanno bisogno di rivedere massicciamente il sistema fiscale dello stato tutto in una volta se vogliono veramente aiutare le persone che sopravvivono a malapena economicamente. Per Lascelles, ciò significa implementare contemporaneamente un’imposta sul patrimonio, un’imposta sul reddito e un’imposta sulle plusvalenze, riducendo al contempo l’imposta sulle vendite”, che sta danneggiando le persone economicamente più svantaggiate.”Lascelles vuole usare quelle entrate fiscali per pagare l’assistenza universale all’infanzia, alloggi a prezzi accessibili, riparo per le persone che vivono senza fissa dimora, trasporti pubblici più robusti e un passaggio verso un sistema sanitario a pagamento singolo in tutto lo stato.

Mentre i legislatori democratici parlano spesso della necessità di riformare il sistema fiscale regressivo di Washington, i cambiamenti che hanno apportato negli ultimi anni sono stati di dimensioni minori. Hanno promulgato nuove tasse sulle imprese per espandere gli aiuti finanziari del college, ad esempio, ma non sono stati in grado di superare un’imposta sulle plusvalenze, che si applicherebbe ai profitti derivanti dalla vendita di beni come azioni e obbligazioni.

Chopp ha detto che l’imposta sulle plusvalenze è una politica che sostiene con tutto il cuore, ma che è stato difficile da ottenere attraverso il Senato dello stato, che comprende alcuni membri democratici moderati reticenti sugli aumenti delle tasse. Negli ultimi tre anni, entrambe le camere legislative sono state controllate dai democratici.

Rispetto a Lascelles, Chopp propone tasse più mirate. Uno colpirebbe le società che pagano stipendi superiori a $500.000. I soldi della tassa andrebbero a migliorare la risposta sanitaria pubblica dello stato alla crisi del coronavirus, migliorando il trattamento sanitario comportamentale e ampliando l’assistenza sanitaria finanziata dallo stato, tra le altre cose.

Chopp sta anche proponendo un nuovo programma per espandere l’accesso all’assistenza all’infanzia, che ha detto funzionerebbe molto come il programma di congedo familiare e medico retribuito dello stato. Il nuovo programma si baserebbe allo stesso modo su una tassa sui salari, la maggior parte dei quali i datori di lavoro sarebbero invitati a pagare, ha detto Chopp.

A differenza di Lascelles, Chopp non si concentra sul passaggio di un’imposta sul reddito in tutto lo stato. Egli ha osservato che quasi due terzi degli elettori di Washington abbattuto una proposta di emanare un’imposta sul reddito sui percettori elevati nel 2010. I tribunali dello stato di Washington hanno anche stabilito che le imposte sul reddito graduate, che colpiscono le persone nelle fasce di reddito più elevate più di altre, violano la costituzione dello stato. Una recente tassa Seattle ha cercato di imporre ai ricchi è stato dichiarato incostituzionale per questo motivo.

Lascelles, tuttavia, dice che non ci sono scuse per non continuare a lavorare a livello statale per cercare di cambiare un sistema fiscale iniquo.

“Dicendo che non dovresti nemmeno provare perché potrebbe essere sfidato, potrebbe richiedere più tempo — cosa abbiamo fatto negli ultimi 20 anni, permettendogli di arrivare a questo punto?”chiese Lascelles. “Avremmo potuto passare attraverso il processo di passare effettivamente qualcosa, lasciandolo sfidare, e combatterlo in tribunale, e imparare da ciò che non ha funzionato e riprovare.”

Chopp ha detto che il suo nuovo piano di assistenza all’infanzia è un esempio di come le politiche progressiste vengano effettivamente approvate.

“Per iniziare, devi andare alla grande, ma devi anche essere realistico su quello che fai”, ha detto in una recente intervista.

Oltre alle sue nuove proposte fiscali, Chopp ha elencato i suoi sforzi di alloggi a prezzi accessibili — come co-fondare il Fondo fiduciario per l’edilizia abitativa statale e garantire che gli alloggi a prezzi accessibili vengano costruiti sopra le stazioni ferroviarie leggere Sound Transit — come politiche importanti che ha spinto per aiutare le persone che vivono ai margini.

“Ho il piano, ho le specifiche, so come fare questa roba”, ha detto Chopp.

Categorie: Articles

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.