Un numero enorme di utenti non è a conoscenza della differenza significativa tra il Framework e la libreria. Se l’utente vuole essere un buon sviluppatore (o codificatore), questo è molto importante da capire. Il Framework è generalmente considerato come l’insieme di diverse librerie. Tuttavia, questo non è completamente vero. “Chi chiede” indica che la relazione chiamante/chiamato definisce la differenza tra entrambi i termini. Se parliamo delle librerie “è il codice scritto dall’utente che chiama il codice scritto da qualcun altro nella libreria”.

Quindi qual è il significato effettivo del termine ” Biblioteca?”

In generale, una libreria è un insieme o una raccolta di funzioni e classi predefinite che sono disponibili per gli sviluppatori per rendere il loro lavoro un po ‘ più facile e per aumentare il processo di sviluppo. Ciò significa che il codice per queste funzioni e classi è già scritto nella libreria e gli sviluppatori non scrivono codice per alcune funzionalità specifiche, possono chiamare e utilizzare il codice dalla libreria attraverso il proprio codice.

In termini generali, la dimensione di qualsiasi libreria tipica non è così grande. Sebbene, normalmente le librerie siano focalizzate su un ambito ristretto come stringhe, socket, IO, a causa del quale anche la dimensione delle loro API è piccola e richiede solo pochi numeri di dipendenze. Una libreria è solo un insieme di classi con la loro definizione.

Perché abbiamo bisogno di una libreria?

La risposta a questa domanda è molto semplice, ad esempio riutilizzare il codice che è già stato scritto da qualcun altro (o altri sviluppatori) che aiuta lo sviluppatore a evitare di scrivere codice per alcune funzionalità per le quali il codice è già scritto nella libreria.

Possiamo capire il ruolo vitale della libreria con l’aiuto di un esempio:

Esempio

In alcune librerie, esiste un metodo chiamato “findLastInde()”. La definizione di questo metodo è scritta per trovare l’indice di un carattere specifico nella stringa che viene passata come argomento. Quindi possiamo semplicemente chiamare il metodo” findLastIndex(character to find) “e passare il carattere come argomento scrivendolo tra le parentesi, ad esempio” findLastIndex(A) ” la cui posizione vogliamo cercare.

Come creare una libreria?

Supponiamo di avere un programma in cui stiamo pianificando di lavorare con le stringhe e vogliamo mantenere il nostro codice “ASCIUTTO” (non ripetere te stesso) e scriveremo alcune funzioni riutilizzabili come mostrato nel seguente programma dato.

Programma

Quindi qui abbiamo appena creato una libreria. Tuttavia, abbiamo ancora richiesto di salvarlo per utilizzare queste funzioni semplicemente chiamandole.

CREAZIONE E UTILIZZO DEL NOSTRO CODICE LIBRERIA

Per creare una libreria, seguire le istruzioni riportate di seguito:

  • prima di tutto, dobbiamo creare un’INTERFACCIA per la libreria: mylib.h
  • Ora dobbiamo creare un’IMPLEMENTAZIONE della nostra libreria: mylib.c
  • Dobbiamo creare un file OBJ della libreria (o file oggetto) ad esempio (.o) che possiamo collegare con i programmi che utilizzano la libreria.
  • Ora possiamo usare la libreria nel codice di altri programmi c includendola nel programma e.g. ” #include < mylib.h > ” e collegare il codice della libreria in un file. out.

Frameworks

Un frame work ci dà solo una struttura di base attorno alla quale possiamo aggiungere il nostro codice per avere una funzionalità significativa di quel sistema. Quindi ci consente un modo standard di creare applicazioni ed è la cosa più importante da tenere a mente che se usiamo un framework per creare un’applicazione ovviamente il framework ci costringe a lavorare in un modo standard specifico. Inoltre possiamo imparare un modo standard di creare i siti web e le applicazioni in modo che le nostre applicazioni e siti Web saranno più standardizzati.

Le funzioni definite nel framework sono riutilizzabili, il che significa che se vogliamo utilizzare la stessa funzionalità nei diversi posti all’interno del progetto possiamo usarlo e non abbiamo bisogno di creare quella funzione perché framework ha fatto molto lavoro per noi.

Un’altra definizione di Framework

In breve, possiamo dire che un framework software è un’astrazione in cui il framework ci fornisce una funzionalità comune che possiamo cambiare o modificare scrivendo codice aggiuntivo. Questo è il modo in cui viene fornito il software specifico dell’applicazione.

Esempio

Supponiamo di lavorare su un certo framework come “Laravel” che ha molte funzionalità e parliamo di una singola funzione che è solo un uso di un modello eloquente che ci fornisce alcune funzioni che possiamo usare ovunque nel nostro progetto. In tal caso, inoltre, non abbiamo bisogno di scrivere quella funzionalità per recuperare i dati dal database e ogni volta che abbiamo bisogno di ottenere i dati, dobbiamo solo chiamare la funzione.

Cosa può fare un framework?

Un framework semplifica il processo di creazione di applicazioni web. Quindi, come fa, supponiamo che un utente stia creando un’applicazione Web da zero, quindi cosa farà? Creerà alcune directory vuote. All’interno del quale creerà alcuni file di base come “index.html”, stile.css, e ogni volta che inizia un nuovo progetto, deve ricominciare da zero e deve ripetere lo stesso identico processo per ogni nuovo progetto. Qui il framework gioca il suo ruolo significativo e farà questo lavoro per gli utenti e l’utente deve solo partire dalla sua logica, l’utente non deve iniziare da zero ogni volta che crea un nuovo progetto. Ora l’utente deve solo concentrarsi sul quadro generale del progetto e il quadro consente di risparmiare un sacco di tempo per noi.

La differenza chiave tra libreria e Framework

La differenza principale tra libreria e framework risiede in un termine noto come “IOC” che è l’inverso del controllo. Questa differenza è un tipo di differenza tecnica che riguarda il flusso di controllo.

Diciamo che quando usiamo una funzione o una classe predefinita dalla libreria, abbiamo il pieno controllo ed è nostra scelta usare quando e dove vogliamo usare la libreria (o chiamare la funzione o la classe già disponibile nella libreria). Mentre d’altra parte se stiamo usando un framework, è il framework che è responsabile del flusso. Un framework ci consente di collegare il nostro codice in alcuni punti, ma chiama il nostro codice scritto stesso in base ai requisiti.

Capiamolo con l’aiuto di Esempio di vue.js (Framework) e jQuery (Library):

Supponiamo di dover creare una pagina in cui vogliamo visualizzare l’errore e le informazioni rilevanti su tale errore quando si verifica un errore. Nell’esempio seguente, faremo clic sul pulsante e faremo finta che si sia verificato qualche errore.

Programma che utilizza jQuery(una libreria)

Guarda come abbiamo usato jQuery. Costruiamo il nostro programma in modo tale da dire al programma dove vogliamo chiamarlo. Possiamo capirlo, andare in una biblioteca universitaria come studente e tirare fuori un libro specifico dallo scaffale perché vuole studiare.

Qui non stiamo dicendo che la funzione jQuery non richiede determinati input quando li chiamiamo. Tuttavia, jQuery è una libreria stessa di questo tipo di funzioni. Abbiamo il pieno controllo.

Esempio 2

Nel seguente esempio, faremo lo stesso lavoro ma questa volta useremo il Framework(vue.js)

Programma che utilizza il vue.js (un quadro)

Durante l’utilizzo del framework, un utente deve solo riempire gli spazi vuoti, il VUE stesso è un costruttore che ha diverse proprietà specifiche. Racconta i requisiti di cui aveva bisogno e nel back-end VUE decide dove e quando ne ha bisogno. Il VUE (un framework) inverte semplicemente il controllo e inseriamo il nostro codice nel VUE. Il quadro ha il controllo (in carica).

Alcune altre differenze fondamentali tra la Biblioteca e i Quadri:

No Libreria Quadro
1 Una libreria è un gruppo di riutilizzabile, le funzioni e le classi che sono utilizzati dagli sviluppatori per eseguire diverse attività comuni. Un framework è fondamentalmente un pezzo di codice che detta l’architettura o la struttura del nostro progetto e aggiunge anche nei nostri programmi.
2 Durante l’utilizzo di una libreria nel programma, l’utente ha il pieno controllo quando utilizza le funzioni o le classi dalla libreria. Nei framework, il codice non viene mai chiamato in un framework. Invece, il Framework ti chiama.
3 La Libreria consente in collegamento e il processo di binding Un Framework fornisce un modo standard per sviluppare e distribuire applicazioni
4 Esso può essere incorporato perfettamente in progetti che sono in fase di sviluppo. Non può essere incorporato senza soluzione di continuità nel processo di sviluppo. Ma invece di esso, possiamo usarlo quando iniziamo un nuovo progetto.
Esempio:
jQuery è una libreria JavaScript che semplifica le manipolazioni di doom.
Esempio:
AngularJS è uno dei framework JavaScript per le applicazioni web dinamiche

In sintesi

Il codice scritto sia nella libreria che nel framework è scritto da qualcun altro (o altri sviluppatori) che aiuta gli utenti a eseguire molte attività standard in molti modi. Inoltre, non significa che un utente non possa creare la propria libreria.

Quando gli utenti utilizzano la libreria nel suo programma, ha il pieno controllo mentre d’altra parte, se si parla dell’utente che utilizza un framework, il framework ha il pieno controllo invece dell’utente. Oppure possiamo dire che se l’utente usa il framework invece della libreria il controllo del programma si inverte.

Durante l’utilizzo della libreria nel programma, l’utente ha la libertà di chiamare e utilizzare ovunque desideri utilizzare la libreria nel programma. Nel caso di un framework, l’utente non ha completa libertà, anche se nel framework l’utente deve inserire il suo codice per la funzionalità specifica.

Categorie: Articles

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.